Cosa
  • Arte e Cultura
  • Bar / Pasticceria
  • Dove dormire
  • Dove mangiare
  • Noleggio Auto
  • Servizi
  • Shopping
  • Stabilimenti balneari
Dove

Il neoclassico teatro Selinus ha una facciata ricalcata sui vicini templi di Selinunte, con 4 colonne doriche, fregio con triglifi e timpano triangolare per coronamento: iniziato nel 1873, fu ultimato nel 1908 dall’architetto palermitano Giuseppe Patricolo; al castelvetranese Gennaro Pardo si deve la tela del sipario che rappresenta Empedocle fra i selinuntini per la bonifica delle acque (1910). Interessante la decorazione del palco centrale del secondo ordine, con due sculture muulierbri, eseguite in pietra dal trapanese Leoardo Croce.

Il sito su cui sorge il teatro fu in precedenza occupato da un modesto albergo che nel 1787 ospitò il famoso scrittore Wolfgang Goethe.